www.studio-zizzari.com

 

 

 

Scheda Brevetto N.64

Sistema per la difesa delle spiagge dal fenomeno dell’erosione marina.


Riassunto

Sistema per la difesa delle spiagge dal fenomeno dell’erosione marina comprendente una serie di dune artificiali (30, 40), posizionate sulla spiaggia, ed una barriera modulare (20), che è installata invece sul fondale marino antistante, caratterizzato dal fatto che:

- ciascuna delle suddette dune artificiali (30, 40) è costituita da un involucro (31, 41) in materiale robusto e resistente all’usura in ambiente marino, come ad esempio cemento arricchito con fibra di vetro, che presenta una forma geometrica tale da richiamare, sia esteticamente che funzionalmente, la forma di una duna naturale; lo stesso involucro (31, 41) potendo essere cavo al proprio interno, in modo tale da poter ospitare una predeterminata quantità di terra e di vegetazione (42), di varia specie e natura particolarmente adatta per una proliferazione in ambiente costiero; dette dune artificiali (30, 40) essendo disposte parallelamente alla riva, una di seguito all’altra, in modo tale da costituire un cordone di elementi di protezione che intercettano le particelle di sabbia contenute nelle correnti eoliche, e determinano quindi la caduta al suolo delle stesse particelle di sabbia, evitando che le stesse si vadano a disperdere lontano nell’ambiente;

- ciascun elemento (10) della barriera modulare (20) è costituito da un involucro (11) in materiale robusto e resistente all’usura in ambiente sottomarino, come ad esempio cemento arricchito con fibra di vetro, che presenta una forma geometrica di parallelepipedo, con un lato verticale dal profilo arcuato (12), e che presenta su tutte le superfici laterali e superiori una serie di fori (13); detta barriera (20) essendo installata sul fondale marino antistante alla spiaggia, in modo tale da preservare l’equilibrio dell’ecosistema marino, e allo stesso tempo da costituire uno scudo che protegge il fondale marino nei confronti dell’infrangersi delle onde, essendo inoltre in grado di intercettare le particelle di sabbia, contenute in sospensione nell’acqua, e di farle accumulare sul fondale, evitando così che esse siano trascinate via dalle correnti marine.



 



 

 

Ritorna all'elenco dei brevetti depositati

 

 

 
Ing. Angelo Zizzari
Piazzale Roberto Ardigo, 42
00142 Roma
ITALY

tel./fax.: +39 06 5405512
E-mail: info@studio-zizzari.com









© Copyright 2011. Studio Zizzari.
Disclaimer